Se vi dico Liguria, a cosa pensate?!

Subito al mare, lo so! Ma i più nostalgici penseranno a De’ Andrè, i più romantici alle Cinque Terre, i più sportivi alle mille escursioni da fare tra monti e mare. Gli amanti della musica penseranno a Sanremo, i più piccoli all’acquario più famoso di Italia, quelli che hanno in testa solo cibo (come la sottoscritta) penseranno all’olio. L’olio ligure che si conosce lungo tutto la penisola, come tutti i grandi oli che caratterizzano molte regioni  dello Stivale.

Il prossimo 6 e 7 maggio ad Arma di Taggia (IM) si svolgerà l’evento dedicato all’oliva Taggiasca, organizzato dall’ Associazione Oro di Taggia con l’Associazione Moscatello di Taggia e Witaly.

L’Associazione Oro di Taggia nasce per promuovere e salvaguardare l’olio e l’oliva Taggiasca e si rivolge sia ai produttori, per migliorare le tecniche di coltivazione, sia ai consumatori  per far capire meglio le caratteristiche di olio e olive e indirizzarli nell’assaggio. 

Durante i due giorni saranno molti gli chef che si esibiranno in cooking show nella splendida cornice del convento di San Domenico (Arma di Taggia), capolavoro del XVI secolo che conta al suo interno ben 12 altari e la più grande pinacoteca di scuola ligure e nizzarda. All’interno del chiostro sarà ospitata un’esposizione di produttori di piccole realtà agroalimentari della Liguria di Ponente. 

  • Orario cooking show: 12-18
  • Indirizzo: piazza S. Cristoforo 7, Taggia (IM)
  • Ingresso: gratuito

Dopo l’evento a cui prenderò parte insieme ad altre bloggher grazie al Calendario del cibo italiano, sarà mia premura raccontarvi ogni dettaglio con un articolo ad hoc. Nel frattempo, non mi resta che invitarvi in Liguria!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*