Qualche giorno fa mi hanno regalato una bellissima vaporiera di bambù e quindi mi sono messa subito alla ricerca di una ricetta sfiziosa da preparare per utilizzarla… In più tempo fa mi avevano accennato qualcosa riguardo il pane al vapore e allora ho colto la palla al balzo… Esistono diverse versioni per preparare l’impasto del pane al vapore, io vi propongo una base che può essere “farcita” prima ancora della cottura con ingredienti dolci o salati. Come vedete gli ingredienti che occorrono sono davvero pochi e la realizzazione è davvero facilissima!In più una ricetta per il pane che non comporti l’utilizzo del forno può sempre tornare utile quando il forno è “impegnato” o quando fa troppo caldo per essere acceso o quando per un qualsiasi altro motivo non può essere utilizzato.smile

Pane al vapore

Ingredienti:

  • 250 g di farina 0
  • 150 ml di latte
  • 1 cucchiaino di lievito di birra disidratato
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di zucchero

Procedimento:

animazione

Sciogliete il lievito di birra nel latte. In una terrina impastate insieme tutti gli ingredienti. Quando il liquido sarà stato assorbito dalla farina trasferite l’impasto sulla spianatoia e lavoratelo fino a renderlo liscio ed elastico. Mettete l’impasto all’interno di un contenitore coperto da pellicola trasparente e lasciate lievitare fino a quando non avrà raddoppiato il proprio volume.

pane_vapore2 pane_vapore3

Su un foglio di carta forno disegnate dei dischetti del diametro di circa  (aiutatevi con un bicchiere). Tagliate l’impasto in 6/8 pezzi. Formate delle palline con l’impasto e adagiatele sui fogli di carta forno.

pane_vapore4 pane_vapore5

Distribuite l’impasto nella vaporiera, copritelo con il coperchio e lasciate lievitare nuovamente fino a quando il volume non sarà raddoppiato. Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore sistemate la vaporiera sulla pentola e cuocete il pane per 40-45 minuti. Se la vaporiera ha due cestelli vi consiglio di alternarli durante la cottura.

Le dosi indicate sono pensate per una vaporiera del diametro di 20 cm con 2 cestelli. Non aspettatevi la crosticina dorata e croccante sulla superficie dei panini, il pane infatti sarà pronto quando affondando un dito nell’impasto rimarrà una lieve fossetta. Lasciatelo raffreddare completamente prima di consumarlo.

pane_al_vapore

Difficoltà: BASSA

Tempi di preparazione: 15 MINUTI + IL TEMPO NECESSARIO ALLA LIEVITAZIONE (3 – 4 ORE CIRCA)

Tempi di cottura: 40/ 45 MINUTI

Modalità di cottura: FORNELLO

Porzioni: 6/8 PANINI (a seconda della dimensione)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*