Oggi scrivo il mio primo articolo ufficiale per il nuovo Calendario del Cibo Italiano, un progetto naturalmente Mtchallenge, che lei, la signora dei pipponi ha voluto rivisitare con una nuova chiave.  Ogni giorno il calendario celebrerà un piatto tipico della cucina italiana con l’intento ultimo di perseverare e trasmettere tecniche e ricette che sono state mantenute inalterate nel corso della nostra storia. Oggi è la giornata nazionale del salame di cioccolato e ho voluto contribuire con la versione al cioccolato bianco. Questo dolce ho avuto il piacere di assaggiarlo per la prima volta a casa di un’amica. La ricetta è di Alessandro Borghese e, come tante, era lì che aspettava solo di essere provata.

Salame al cioccolato bianco di Alessandro Borghese

Ingredienti:

  • 250 g di biscotti secchi
  • 200 g di cioccolato bianco
  • 2 uova
  • 50 g di burro
  • 200 g di zucchero (io 100 g)
  • 40 g di mandorle
  • 40 g di pistacchi
  • 40 g di albicocche secche
  • 40 g di prugne secche

Procedimento:

  1. Sminuzzate grossolanamente la frutta secca e sbriciolate i biscotti. Sciogliete il burro ed il cioccolato bianco.
  2. Lavorate le uova con lo zucchero fino a quando non diventeranno gonfie e spumose.
  3. Mescolate tutti gli ingredienti insieme e versateli su un foglio di carta forno. Con le mani date una forma cilindrica, avvolgete le estremità a caramella e ponete in frigo. Fate riposare per almeno 12 ore. 
  4. Rotolate il salame nello zucchero a velo, affettate e servite. 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*