Oggi vi lascio la ricetta dei taralli con i semi di finocchio. Il procedimento è lo stesso dei taralli semplici, cambiano un pochino le dosi degli ingredienti. A seconda della farina utilizzata potrebbe servire più o meno acqua, io vi consiglio di utilizzarne subito 60 ml e aggiungere l’altra solo se necessaria. Negli ultimi giorni ho veramente poco tempo per cucinare e per tenere aggiornato il sito ma, continuo sempre a cercare idee e spunti per nuove ricette… Non mi do scadenze per la pubblicazione perché potrebbe esserci il rischio di dover rimandare (come già successo in altre occasioni) ma, confido di riuscire a mostrarvi tutto a breve! Un bacio a chi passa di qui!

Taralli al finocchietto

– Ingredienti:

330 g di farina 0

60 – 70 ml di acqua

70 g di olio evo

40 ml di vino bianco

2 g di lievito di birra disidratato

60 g circa di acqua

7 g di sale fino

1 cucchiaio di semi di finocchio

– Procedimento:

taralli-finocchietto1 taralli-finocchietto2

Mettete la farina all’interno di un contenitore, formate un incavo nel centro e versate l’acqua (in cui avrete disciolto il lievito), il vino, l’olio, il sale e i semi di finocchio. Con un cucchiaio iniziate a mescolare gli ingredienti. Quando i liquidi saranno stati assorbiti, trasferite l’impasto sulla spianatoia infarinata.

taralli-finocchietto3

animazione2

(Aggiungete altra acqua se necessario). Lavorate l’impasto fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Fate lievitare fino a quando il volume non sarà raddoppiato. Procedete alla formazione dei taralli: dividete l’impasto in pezzetti da 7-9 g di peso, stendete dei bastoncini di 1 cm di diametro, lunghi 8 cm e chiudeteli ad anello.

taralli5 taralli6

Portate ad ebollizione dell’acqua e cuocete i taralli pochi per volta, quando torneranno in superficie potete scolarli.

taralli7 taralli8

Fateli asciugare su di un telo. Distribuite i taralli su una teglia coperta di carta forno e cuocete in forno preriscaldato statico per 25 – 30 minuti o fino a quando non saranno dorati.

taralli-al-finocchietto

Difficoltà: BASSA

Tempi di preparazione: 40 MINUTI + IL TEMPO NECESSARIO ALLA LIEVITAZIONE

Tempi di cottura: 50 MINUTI

Modalità di cottura: FORNELLO e FORNO

Porzioni: PER 4 PERSONE

Comments are closed.